ordina self-service
Chiamaci ora: 800996103

Corsa alle rinnovabili: 5 grandi aziende, solar-friendly!

La nuova era è dietro l’angolo! Le grandi società stanno diventando sempre più verdi e l’energia solare è la fonte di energia in più rapida crescita. Gli esperti ritengono che la tecnologia solare dominerà sicuramente la crescita futura. Le grandi imprese stanno saltando rapidamente su questo treno e investono somme record in progetti ambientali.
E perchè no? L‘energia pulita non solo consente alle aziende di ridurre le emissioni di anidride carbonica, ma contribuisce anche a ridurre i costi a lungo termine.

Diamo un’occhiata a 5 grandi aziende che mettono l’energia pulita al primo posto.

AMAZON
Alla fine del 2018, il più grande sito di e-commerce ha investito un‘ enorme quantità di denaro in programmi di energia solare e di riciclaggio per ridurre l’impronta di carbonio. I media hanno ampiamente parlato di questo progetto e della decisione di installare 20 megawatt di pannelli solari in Gran Bretagna. Inoltre, Amazon continua ad aumentare il numero di certificati di energia verde acquistati – al fine di garantire che il 100% di tutti gli edifici nel Regno Unito siano compensati da fonti rinnovabili come il solare e il vento.
Secondo i rappresentanti di Amazon, “investire nelle energie rinnovabili è un io vinco-tu vinci, è giusto rispetto ai nostri clienti, alle nostre comunità, ai nostri affari e al nostro pianeta”.

GOOGLE
Google ha un piano molto ambizioso. E ne parla a gran voce: zero emissioni per tutto il giorno, ogni giorno. Il 2017 è stato un grande anno: la società ha acquistato il 100% di energia rinnovabile per soddisfare il consumo delle operazioni globali. Ma vuole fare sempre di più. Google sta acquistando sempre più energia dalle centrali eoliche e solari che sono state costruite appositamente. L’anno scorso, ha dichiarato: “Non solo abbiamo investito 3 miliardi di dollari in progetti di energia rinnovabile, ma condividiamo liberamente la tecnologia che potrebbe aiutare altri a studiare e rispondere alle sfide ambientali.”
La società afferma di essere oggi il più grande acquirente business al mondo di energia rinnovabile.

FACEBOOK
Facebook ha in mente un grande piano: passare per il 100% all’energia rinnovabile entro il 2020. Nel suo recente annuncio, Facebook ha dichiarato inoltre di voler ridurre le emissioni di gas serra del 75%. Le azioni messe in campo per aiutare l’ambiente sono, di fatto, piuttosto impressionanti: dal 2013 l’azienda ha firmato contratti per oltre 3 gigawatt di nuova energia solare ed eolica. Diversi anni fa, Facebook ha annunciato l’obiettivo di supportare il 50% delle proprie strutture con energie rinnovabili entro il 2018 e ha raggiunto questa missione anche prima del previsto.

MICROSOFT
Nel maggio 2016, Microsoft ha preso un impegno consapevole: entro il 2018, alimentare i suoi data center con energia che sia almeno il 50% fatta di energia eolica, idroelettrica e solare (all’inizio del prossimo decennio questo numero dovrebbe aumentare al 60%). Nel febbraio 2018, Microsoft ha firmato un accordo sul più grande progetto solare mai realizzato a Singapore e ha acquistato il 100% della produzione rinnovabile dal nuovo progetto solare. E l’azienda continua ad andare forte: nel 2019, i titoli dei media giuravano che Microsoft era già al 100% alimentata da elettricità rinnovabile nelle sue operazioni globali.

APPLE
Esiste già un’azienda alimentata al 100% da fonti energetiche rinnovabili, in tutto il mondo? Sì, è diventato realtà per Apple nella metà del 2018. Per anni, Apple ha lavorato per diventare più green puntando su grandi investimenti sulle rinnovabili. Apple acquista un numero considerevole di certificati di energia rinnovabile (garantendo la pulizia di una fonte di energia). Investe anche in impianti eolici e solari in tutto il mondo, costruisce le proprie fonti di energia pulita e continua a impegnarsi in numerose iniziative ecologiche ogni anno.

 

 

Commenti